Viaggi

Visitare Tel Aviv

Tel Aviv

Da pochissimo tempo Tel Aviv non è più la Capitale di Israele, oggi spostata non senza polemiche ed opposizioni, a Gerusalemme. Tel Aviv ha fama di essere la città perfetta per chi cerca il divertimento, non per chi desidera visitare un luogo ricco di monumenti e attrazioni interessanti oltre alla mondanità ma non è così.

Visitare Tel Aviv

Ci si trova in terra di Israele e tutti sappiamo come le tensioni in quest’area siano notevoli. Non ti trovi, quindi, in uno dei posti più tranquilli del mondo, una piccola dose di rischio esiste, non si può negare ma ugualmente un viaggio in Israele e in particolare a Tel Aviv vale certamente la pena farlo.

La fama festaiola di Tel Aviv trova certamente conferma nelle tante feste e la presenza di molti locali dedicati al divertimento ma non venire fino a Tel Aviv solo per questo, potresti trovare le stesse cose anche decisamente più vicino a te.

Tel Aviv, invece, presenta molte attrattive ai turisti che possono vivere la città anche attraverso testimonianze storiche e luoghi che parlano della cultura del popolo ebraico che vanno ben oltre agli aspetti festaioli.

I mercati di Tel Aviv

Nella città troverai diversi mercati di ogni genere, alcuni permanenti, altri che si potrebbero quasi considerare “rionali”, aperti solo in alcuni giorni della settimana ma certamente parecchio interessanti e particolari.

Carmel Market

Devi considerare che secondo la religione ebraica il sabato è il giorno dedicato alla preghiera in cui è vietato svolgere qualsiasi attività; poche sono le deroghe, solo per i servizi che non possono fermarsi, come i lavoratori degli ospedali o dei trasporti, ad esempio.

Il Carmel Market è il mercato più famoso della città, aperto tutti i giorni tranne il sabato, appunto. Trovi molte cose anche parecchio originali in questo grande mercato, dalle squisite olive all’originale succo di melograno ma l’unico modo per scoprire davvero tutte le sue particolarità devi visitarlo.

Jaffa Flea Market

Il Jaffa Flea Market è il mercato delle pulci di Tel Aviv, il più colorato e caratteristico. Come nei migliori mercatini delle pulci qui  potrai trovare oggetti di ogni genere, dai vecchi telefoni ormai assolutamente obsoleti ma sempre dotati di un loro fascino, a lampade di dubbio gusto, mobili, oggetti davvero antichi che forse hanno anche un valore sensibilmente superiore al prezzo di vendita su questa bancarelle e box.

Molte bancarelle propongono anche gioielli prodotti a mano da giovani artisti. In verità, pur ritrovando tutte le caratteristiche di un mercatino delle pulci, il Jaffa Flea Market ha aperto le porte anche a merci di ogni genere ed epoca, anche moderni, che troverai nelle centinaia di banchi e box che lo compongono.

Anche in questo caso il mercato è aperto tutti i giorni tranne il sabato.

In altri quartieri potrai trovare altri mercati come quello delle spezie, ad esempio, o di merci di vario genere ma si tratta sempre di realtà interessanti da vedere.

I divertimenti a Tel Aviv

Come abbiamo detto, a Tel Aviv c’è molto altro oltre ai divertimenti ma sicuramente questo è un aspetto importante che porta in questa città molti giovani. Tra questi quartieri della movida, ne segnaliamo uno, giusto per omaggiare questo importante aspetto dell’ex capitale israeliana.

Old Jaffa

A sud di Tel Aviv c’è il quartiere di Old Jaffa dove due aree, una lungo il porto, con bar e ristoranti, l’altra, nei pressi della via principale del quartiere, presenta piccole vie ricche di locali, caffè, bar e negozi che restano aperti fino a tarda ora offrendo anche la possibilità di shopping serali.

La grande Sinagoga e altro

Jaffa è un quartiere che di fatto rappresenta una cittadina a parte, importante per il suo porticciolo, uno dei più antichi in termini mondiali. Si tratta di una pittoresca cittadina orientale che merita una visita.

Da non mancare nemmeno la visita alla Grande Sinagoga, in piano centro di Tel Aviv, costruita ai primi del 900 e oggetto di successive ristrutturazioni.

Il mare di Tel Aviv

La città si affaccia sul mare e presenta molti ottimi stabilimenti balneari. Imperdibile il lungomare animato anche da moltissimi artisti di strada ma anche da proposte di ginnastica aerobica e molte altre attività.

Le spiagge sono veramente apprezzabili e attrezzatissime per dare ai turisti una miriade di proposte e per far godere appieno il meraviglioso mare israeliano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *